Il Comitato Scientifico è un insieme di specialisti, esperti in BWS che trattano la sindrome ed i nostri bambini con scienza e coscienza; sono tra i massimi esperti nazionali di questa particolare patologia. Come da art. 18 dello Statuto vigente, il Comitato Scientifico di Aibws resta in carico per tre anni ed è rinnovabile. E’ un organo consultivo che ha il principale compito di suggerire indicazioni specifiche in relazione a tutte le attività di assistenza, studio e ricerca. Il  Comitato Scientifico in carica nel triennio 2017-2020 é formato dai seguenti specialisti:

Cocchi Prof. Guido

Presidente

Responsabile del Centro per lo Studio delle Malformazioni Congenite dal 1988 e dell’Ambulatorio di Sindromologia e Genetica Clinica dal 02/10/1992.

Responsabile del Servizio di Ortopedia Infantile, presso l’Ospedale San Raffaele di Milano dal 1989

Chirurgo maxillo-facciale presso la Smile House all’Ospedale San Paolo di Milano

Pediatria generale presso la struttura complessa a Direzione Universitaria Pediatria I, dell’Ospedale Infantile Regina Margherita

Medico Genetista responsabile Ambulatorio Genetica Pediatrica presso Pediatria ad Alta Intensità di Cura Fondazione IRCCS

Psicologo e psicoterapeuta. E’ responsabile del Centro 0-3 per il bambino a rischio evolutivo dell’IRCCS “E. Medea”

Dipartimento di Scienze della Salute Pubblica e Pediatrica, Università di Torino e Dipartimento materno-infantile, Neonatologia Ospedale S. Anna. Medico specialista in Pediatria.

Professore ordinario di Genetica BIO/18 presso il Dipartimento di Scienze Ambientali della Seconda Università di Napoli

Russo Silvia

Dott.sa

Coordinatore della sezione di Genetica Molecolare del Laboratorio di Citogenetica e Genetica Molecolare

Pediatra e genetista medico; Direttore della UOC di Pediatria della ASST Lariana, Como. Consigliere SIMGePeD

Tortora Chiara

Dott.sa

Consulente ortodontico presso la “Smile House” all’Ospedale San Paolo di Milano. Specialista in Ortognatodonzia

Medico dirigente di oncologia pediatrica presso Istituto Tumori di Milano